Uomini a pezzi

L’inferno non è un luogo lontano lambito da fiamme e infestato da demoni zannuti.
L’inferno è molto più vicino, anche se sono in pochi ad accorgersene finché non lo incontrano.
Perché l’inferno è già intorno a noi. L’inferno siamo noi.
Gironi danteschi, storie di uomini a pezzi: smembrati nei loro corpi, squartati nei desideri, divisi dal proprio cuore.
Gironi metropolitani di cemento e asfalto, in cui le terzine dantesche sono guida e monito a diciotto racconti di “nero” contemporaneo.
Sotto questo cielo plumbeo di smog e di egoismo, la speranza di riveder le stelle non è mai stata così lontana.

Un’antologia noir della Carboneria Letteraria curata da Chiara Bertazzoni. Contiene il racconto “Non è per i tuoi occhi” di Lorenzo Trenti, riscrittura del racconto “Ad avere occhi per vedere” composto in occasione della prima edizione del concorso Tiro Rapido Porsche 911 (reportage).

Carboneria Letteraria, Uomini a pezzi
Eclissi, 2010

pp. 280
ISBN 9788895200262

cart