Criminalcivico

Il sito Orient Express di Bruno Zaffoni ha dato vita a una serie di iniziative tutte molto interessanti e originali. Tra queste, il concorso Criminalcivico per racconti gialli ambientati nel Museo Civico di Rovereto (TN); gli elaborati selezionati sono stati raccolti nell’antologia edita da Osiride e messi in scena nel museo stesso dalla Compagnia dell’Attimo.

Il racconto “Motore immobile” di Lorenzo Trenti (in scena il 3 settembre 2006) è un giallo ambientato al planetario e vede il ritorno dell’anatomopatologo più cinico che ci sia: Benedetto Comencini, già protagonista del racconto “Prigioniero delle parole”.

AAVV, Criminalcivico
Rovereto (TN), Osiride, 2006

pp. 197
ISBN 9788874980680

> Esplora

cart

 

Leave a comment